Recensione della carta Wirex e opinioni

La carta Visa di Wirex ci consente di utilizzare le nostre criptovalute (bitcoin, litecoin, ethereum e XRP) come se fossero soldi tradizionali. Con essa, possiamo pagare le nostre spese o prelevare denaro presso qualsiasi bancomat che accetta Visa, come faremmo con la nostra carta di debito emessa da una banca.

Recensione della carta WirexScaricando l’App di Wirex sul cellulare o accedendo al nostro conto da un computer, possiamo gestire le valute o le criptovalute che abbiamo conservato nel nostro portafoglio. Qualcosa di molto simile ad avere un conto bancario online, dal momento che il nostro conto online ci consente di acquistare, archiviare, trasferire, cambiare o spendere le nostre criptovalute e valute (GBP, EUR o USD).

Opinioni sulla carta Wirex

Opinioni della carta fisica WirexA mio avviso, si tratta della carta Visa fisica che dovremmo avere tutti, dal momento che ci permette di spendere con le nostre criptovalute ovunque e in modo istantaneo.

Il canone di manutenzione è inferiore a quello di molte banche e presenta grandi vantaggi, come il prelievo di denaro presso gli sportelli automatici sia all’interno che fuori dell’Europa, il pagamento di qualsiasi spesa, l’utilizzo del wallet per conservare le nostre criptovalute o l’acquisto e lo scambio di valute in modo istantaneo.

Altri vantaggi

  • L’emissione e la consegna di una nuova carta, sono gratuite.
  • Possiamo ricevere denaro o criptovalute da qualsiasi parte del mondo.
  • Non vengono addebitate commissioni per i trasferimenti tra conti Wirex.
  • Otteniamo lo 0,5% di quanto spendiamo in bitcoin, ogni volta che utilizziamo la carta Wirex nei negozi fisici o online.

Commissioni o Fee

  • Canone di manutenzione: 1,20 € al mese (14,40 € all’anno)
  • Prelevare denaro dal bancomat (in Europa): 2,25 €
  • Prelevare denaro dal bancomat (fuori dall’Europa): 2,75 €

Limiti

  • È possibile effettuare trasferimenti fino a 10 BTC al giorno
  • Acquisti con carta online (punti vendita elettronici): 8000 €
  • Acquisti con carta in negozi fisici (punti vendita): 8.000 €
  • Bancomat: 250 € al giorno
  • Rimborsi in negozio: 50 £ al giorno
  • Saldo massimo della carta: 16.000 €

Sicurezza

  • Portafogli multi firma
  • Certificato PCI-DSS di livello 1, sistema di protezione 3D Secure
  • Autenticazione a due fattori (2FA)

Altre opinioni

  1. Il prezzo delle criptovalute è leggermente superiore a quello degli altri exchange, circa del 2%
  2. Per me, è tutto perfetto. Ho depositato denaro dal mio conto bancario e utilizzato la mia carta, senza pagare commissioni e molto velocemente.
  3. Manca un sistema per programmare gli ordini di acquisto e vendita. In questo momento, bisogna essere troppo consapevole dei prezzi.

Puoi leggere ulteriori recensioni di altri clienti su Trustpilot

Domande Frequenti

Chi può richiedere una carta Visa di Wirex?

Attualmente, tutte le persone appartenenti allo Spazio Economico Europeo (SEE) possono richiederla, ma nel prossimo futuro sarà disponibile per il Nord America e le nazioni dell’Asia / Pacifico.

Come posso depositare denaro sulla mia carta?

Funziona come qualsiasi altro portafogli al quale possiamo trasferire altcoin, generando un indirizzo bitcoin o altcoin. Il conto viene collegato a un numero IBAN, quindi è possibile anche depositare fondi tramite bonifico bancario, carta di credito/debito, servizi di pagamento come PayPal o cambiando le proprie criptovalute con le valute tradizionali.

Wirex è una carta di debito Bitcoin?

  • La carta di debito in sterline ha un numero di conto bancario e un codice filiale del Regno Unito collegato.
  • Le carte in USD o EUR, sono carte prepagate che è possibile caricare con l’importo che si desidera spendere.

Si può dire che la carta Wirex è una carta Bitcoin di debito o prepagata, con la quale avremo gli stessi servizi che una banca può fornirci. Il saldo della nostra carta virtuale o fisica è collegato ai fondi del nostro conto Wirex e possiamo convertirlo in qualsiasi valuta, in modo istantaneo e con delle commissioni basse.