Bitcoin è anonimo?

A priori Bitcoin non è completamente anonimo, dal momento che non è stato progettato per questo scopo. Piuttosto, entrerebbe nella categoria di valuta pseudo anonima, poiché si possono vedere tutte le transazioni che vengono effettuate e l’ammontare che possiede ciascuno degli indirizzi. La verità è che non è possibile identificare la persona che possiede quei bitcoin, poiché la sua identità non è direttamente collegata ad essi.

Bitcoin anonimoMantenere l’anonimato quando si effettuano transazioni con criptovalute come Bitcoin, non è solo una questione di hacker o persone che vogliono commettere qualche illegalità. Raggiungere i più alti livelli di anonimato è precisamente uno degli obiettivi che chiunque dovrebbe perseguire, soprattutto se vogliamo mantenere il nostro denaro protetto da sguardi indiscreti.

Basta prendere alcune precauzioni per preservare la nostra privacy e l’anonimato, questo è ciò che vedremo in questo articolo.

Mantenere l’anonimato in Bitcoin

Sebbene Bitcoin non sia una rete di pagamenti anonima, con un certo sforzo da parte nostra e tenendo conto delle precauzioni necessarie, la nostra privacy è garantita.

Come fare un pagamento anonimo con Bitcoin?

  • Per effettuare una transazione anonima, una delle prime cose che dobbiamo fare è generare un nuovo indirizzo Bitcoin che useremo solo per quell’operazione. Questo può essere fatto facilmente dal nostro portafoglio e rende difficile tracciare gli indirizzi e collegarli a noi.
  • È possibile avere diversi portafogli assegnati a diversi usi. Ad esempio, uno per conservare i propri risparmi e un altro per effettuare acquisti. Tutto ciò eliminerà la possibilità che qualcuno possa mettere in relazione tutte le tue transazioni e sapere quale uso stai facendo dei tuoi bitcoin.
  • Possiamo aumentare la privacy delle nostre transazioni nascondendo il nostro IP attraverso l’uso di TOR. In questo modo nessuno può sapere da dove è stata generata la transazione, e si tratta di qualcosa che si può facilmente ottenere con portafogli come Multibit HD.
  • Possiamo aumentare la sicurezza offerta dalla rete TOR accedendo ad essa attraverso una rete privata virtuale (VPN).
  • I mixer di transazioni sono un altro servizio utile quando si desidera eliminare la tracciabilità delle transazioni. Ma si tratta sempre di servizi offerti da terze parti, e quindi dobbiamo fidarci di loro.
  • Questi suggerimenti possono essere combinati per ottenere un altro livello di offuscamento. Consiste nell’utilizzare i tuoi bitcoin per acquistare una criptovaluta anonima come Monero, quindi convertirli in bitcoin.

L’anonimato di Bitcoin potrebbe essere infranto

Sebbene le transazioni sono trasmesse casualmente attraverso la rete Bitcoin, è possibile che se qualcuno avesse la possibilità di raccogliere informazioni da vari nodi e attraversare tutti i dati, potrebbe trovare l’origine di una transazione.

Qualcuno può collegare la nostra identità ad un indirizzo Bitcoin, se non siamo abbastanza prudenti e la colleghiamo a noi stessi in luoghi pubblici. Ad esempio, è comune per alcune persone accettare donazioni e mostrare i loro dati, utilizzando lo stesso indirizzo per prelevare i bitcoin da un exchange, fare shopping, o semplicemente effettuando una transazione in cui riveliamo la nostra identità all’altra parte.

La blockchain è trasparente e chiunque può vedere le transazioni che sono state effettuate, gli indirizzi dei portafogli e la quantità di bitcoin che hanno memorizzato. Se in qualsiasi occasione abbiamo reso pubblico uno dei nostri indirizzi Bitcoin con i nostri dati personali, qualcuno potrebbe collegare tutti i nostri indirizzi a noi.

Bitcoin è tracciabile?

Sì. Le transazioni fatte con bitcoin sono tracciabili e se non usiamo alcun metodo per rendere anonima la nostra attività, i bitcoin possono essere rintracciati perfettamente fino al nostro portafoglio e potrebbero finire per rivelare la nostra identità.

Tutte le transazioni sono indicate per sempre nella blockchain, quindi dobbiamo seguire i consigli forniti in questo articolo e, soprattutto, prenderci la precauzione di non collegare direttamente la nostra identità con i nostri indirizzi.

Bitcoin è anonimo?
5 (2 votes)